La validità dei servizi offerti da Siciv è confermata dall’ottenimento, con l’Organismo di Accreditamento Italiano ACCREDIA, dei seguenti Certificati.

  • Certificato di Accreditamento n. 080A

    Il Certificato di Accreditamento n. 080A ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1 per la “Certificazione di sistemi di gestione per la qualità” in conformità alle norme UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 9001:2015 nei settori IAF:

    • 02: Industria mineraria e cave;
    • 15: Prodotti minerali non metallici;
    • 16: Calce, gesso, calcestruzzo, cemento e prodotti affini;
    • 17: Metalli e prodotti in metallo;
    • 28: Costruzione;
    • 29a: Commercio all’ingrosso, al dettaglio e intermediari del commercio;
    • 34: Studi di ingegneria;
    • 35: Altri servizi;
    • 37: Istruzione.

    Certificazione di sistemi di gestione per la qualità di società di ingegneria per verifiche della progettazione delle opere ai fini della validazione, ai sensi del Regolamento Tecnico RT-21 (Settore EA34).

  • Certificato di Accreditamento n. 055D

    Il Certificato di Accreditamento n. 055D ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1 per la “Certificazione di sistemi di gestione ambientale” nei settori IAF:

    • 02: Industria mineraria e cave;
    • 28: Costruzione
  • Certificato di Accreditamento n. 034F

    Il Certificato di Accreditamento n. 034F ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1 per la “Certificazione di sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro” nei settori IAF:

    • 02: Industria mineraria e cave;
    • 15: Prodotti minerali non metallici;
    • 16: Calce, gesso, calcestruzzo, cemento e prodotti affini;
    • 28: Costruzione
  • Certificato di Accreditamento n. 023E

    Il Certificato di Accreditamento n. 023E ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 per:

    Ispezione di Tipo A nei seguenti settori: Costruzioni edili, opere di ingegneria civile in generale e relative opere impiantistiche, opere di presidio e di difesa ambientale e di ingegneria naturalistica.

    Per la tipologia ispettiva:

    Ispezioni sulla progettazione delle opere (ivi comprese, quando richieste, quelle effettuate ai fini delle verifiche di cui all’art. 112 del D.Leg.vo 163 del 12.04.2006, G.U. del 02.05.2006 o ai sensi delle legislazioni applicabili e successive modifiche);

    Ispezioni sull’esecuzione delle opere (a fronte della norma UNI 10721:2012 “Servizi di controllo tecnico per le nuove costruzioni”, delle leggi applicabili e dei capitolati della committenza).